Profumi marini: l'estate addosso
Il profumo del mare è il senso dell’estate.

L’odore salino, mescolato alle fragranze naturali che caratterizzano le aree costiere, suscita immediatamente piacevoli sensazioni e ricordi al sapore di mare. Ma da alcuni anni le più importanti griffes mondiali nel settore dei profumi hanno dato vita a profumi marini che catturano le essenze naturali per trasformarle in souvenir da indossare direttamente sulla pelle.
Basta una vaporizzazione per cominciare un viaggio tra note fruttate e agrumate e aromi di erbe selvatiche. Condividiamo con voi una selezione di alcune fragranze ispirate alle località marine più belle d’Italia.
**Tom Ford - Neroli Portofino **
Brezze marine, acque verdi cristalline, ricordi di salsedine, agrumi e fiori freschi. Tom Ford ha trasformato l'olio essenziale di neroli, prodotto per distillazione dei fiori di arancio amaro, in un’essenza che richiama i profumi di una delle spiagge più esclusive della riviera ligure. L’eau de toilette unisex prodotta a partire dal 2011 si avvale di un “naso” prestigioso: Rodrigo Flores Roux.
**Acqua di Parma - Mirto di Panarea**
L’azienda profumiera emiliana ha creato un profumo ispirato a una delle più suggestive isole del Mediterraneo. L’azzurrità trasparente del Mediterraneo su cui si affacciano le Eolie si unisce a note aromatiche di mirto e alla vivacità di limone e bergamotto, tipici delle nostre coste. I sentori erbacei e fruttati sono addolciti da note floreali come la rosa e il gelsomino.
**Acqua di Giò**
Re Giorgio Armani ha dedicato alle spiagge di Pantelleria, meta prediletta delle sue vacanze al mare, un’eau de toilette che racconta ai sensi l’unicità di questa isola magica. Dal 1996 questo profumo è un grande classico per chi ama la forza dell’acqua e la voluttà dell’aria. Gli elementi che rendono unica la fragranza sono agrumi freschi illuminati dal rosmarino che si sposano con note acquatiche salate e fiori aerei.

Profumi marini: l'estate addosso
Il profumo del mare è il senso dell’estate.

L’odore salino, mescolato alle fragranze naturali che caratterizzano le aree costiere, suscita immediatamente piacevoli sensazioni e ricordi al sapore di mare. Ma da alcuni anni le più importanti griffes mondiali nel settore dei profumi hanno dato vita a profumi marini che catturano le essenze naturali per trasformarle in souvenir da indossare direttamente sulla pelle.
Basta una vaporizzazione per cominciare un viaggio tra note fruttate e agrumate e aromi di erbe selvatiche. Condividiamo con voi una selezione di alcune fragranze ispirate alle località marine più belle d’Italia.
**Tom Ford - Neroli Portofino **
Brezze marine, acque verdi cristalline, ricordi di salsedine, agrumi e fiori freschi. Tom Ford ha trasformato l'olio essenziale di neroli, prodotto per distillazione dei fiori di arancio amaro, in un’essenza che richiama i profumi di una delle spiagge più esclusive della riviera ligure. L’eau de toilette unisex prodotta a partire dal 2011 si avvale di un “naso” prestigioso: Rodrigo Flores Roux.
**Acqua di Parma - Mirto di Panarea**
L’azienda profumiera emiliana ha creato un profumo ispirato a una delle più suggestive isole del Mediterraneo. L’azzurrità trasparente del Mediterraneo su cui si affacciano le Eolie si unisce a note aromatiche di mirto e alla vivacità di limone e bergamotto, tipici delle nostre coste. I sentori erbacei e fruttati sono addolciti da note floreali come la rosa e il gelsomino.
**Acqua di Giò**
Re Giorgio Armani ha dedicato alle spiagge di Pantelleria, meta prediletta delle sue vacanze al mare, un’eau de toilette che racconta ai sensi l’unicità di questa isola magica. Dal 1996 questo profumo è un grande classico per chi ama la forza dell’acqua e la voluttà dell’aria. Gli elementi che rendono unica la fragranza sono agrumi freschi illuminati dal rosmarino che si sposano con note acquatiche salate e fiori aerei.